Ogni azienda può trarre vantaggio dall’utilizzo dei servizi offerti dal Broker. I principali possono essere riassunti in:

  • RISPARMIO sui prezzi e costi
  • Entrare a far parte del CONSORZIO VIRTUALE DI ACQUISTO UNITEC.
  • Definizione di Consorzio Virtuale di Acquisto

Unitec nel corso di 13 anni di attività ha consolidato un rapporto di fornitura con grandi aziende come Fiat, Comau, Teksid, Iveco, etc…
Centralizzando i fabbisogni dei diversi clienti e settori merceologici, (acquista per le suddette aziende materiali tecnici per la manutenzione o costruzione degli impianti di produzione), ottiene una posizione favorevole nel rapporto commerciale con i fornitori.
Le aziende fornitrici, riconoscendo il potenziale di acquisto di Unitec (pari alla somma dei potenziali di tutti i suoi clienti), gli concedono prezzi e condizioni particolarmente favorevoli.
I fornitori sono consapevoli che Unitec è in grado di aggregare sempre più domanda (effetto volano del consorzio virtuale d’acquisto) ed i clienti sono certi che nel tempo, i prezzi si miglioreranno sempre di più.

 

Richiedi maggiori informazioni

Seleziona soluzioni

OutsourcingZeroCostSupporto ERPGestione delle scorteVirtual HospitalBrokeraggioNetSourcing


Iscrivimi alla Mailing list UNITEC

captcha

Cosa fa il Broker ?

  • acquista prodotti e servizi da fonti di approvvigionamento più convenienti sia in termini di prezzo che di qualità.
  • Il Broker può erogare questi servizi in modo conveniente perché è esperto di alcuni segmenti di mercato.
  • Più clienti acquisisce e maggiori diventano le sue competenze che vanno a beneficio di tutti i clienti ed aumenta la possibilità di acquisirne di nuovi
  • Permette al cliente di ridurre i propri fornitori.
  • È un supporto multilingue agli acquisti internazionali.
  • Nell’ambito della globalizzazione del mercato la figura del Broker assume un ruolo strategico, per i clienti e per l’esplorazione rapida di mercati esteri.
  • Attraverso il Broker si ha un supporto multilingue.
  • Non si hanno problemi di pratiche d’importazione, perché è un Broker preparato è strutturato per operare in tutte le nazioni.
  • Il cliente può chiedere al Broker qualsiasi prodotto senza limiti di quantità e provenienza ed ha quindi la possibilità di poter emettere una unica richiesta (con sopra anche prodotti diversi tra loro) invece di emettere n. richieste ai differenti fornitori. Chiaramente riceverà una sola offerta e potrà emettere un solo ordine.
  • Questo già rappresenta un ulteriore risparmio che motiva l’utilizzo del Broker come fornitore convenzionale.

Esempio

In Italia molti prodotti sono “Italianizzati” da importatori, distributori e commercianti. Molti di questi prodotti, in particolar modo nel settore Industria ed Hi-Tech, sono prodotti (realizzati) all’estero. Poter avere un Broker specializzato per questo settore significa per l’aziende poter avere accesso diretto alle fonti di produzione e quindi saltare anche più di due passaggi commerciali, riducendo i prezzi di circa la metà ed attuando delle forniture più rapide.

L’ offerta UNITEC (convenienza per il cliente)

logo-retinaOltre ai prodotti tecnici a capitolato possiamo offrire supporto ai cantieri, ricerca e approvvigionamento merci a capitolato estero da parte del cliente. Inoltre forniamo manodopera locale (Tecnici), le certificazioni a norma del committente (abbiamo contatti con le più grandi case automobilistiche come, AUDI, MERCEDES, VOLKSWAGEN, ecc..)

Esempio

Aprire un grande cantiere all’estero è come aprire uno stabilimento, anche se a tempo determinato.
Unitec offre al cliente un’assistenza globale sia come ufficio acquisti che come supporto logistico, fornendo materiali, operai, macchinari, traduzioni, progettazioni e programmatori.
In questo modo il cliente non ha bisogno di mobilitare tutte le sue forze per mandarle in cantiere, basterà inviare solo il capo cantiere ed alcuni specialisti, tutto il resto può essere approvvigionato da UNITEC.

Distinta Base

Un azienda quando deve costruire un impianto o una parte di impianto realizza una lista, inserendo tutti i pezzi che occorrono per realizzare l’impianto. A volte si tratta di centinaia di componenti diversi l’uno dall’altro di diverse case costruttrici. Pertanto il Buyer o il Resp. Acquisti si deve rivolgere a n Fornitori per ricevere le offerte dei componenti.
Utilizzando un Broker si ha la possibilità di inviargli direttamente la distinta base, sarà suo compito cercare il miglior prezzo sul mercato per ogni singolo componente ed emettere una sola offerta per n prodotti.
Il cliente risponderà con una sola conferma di ordine e successivamente riceverà una sola bolla, una consegna ed una sola fattura.

Convenienza per il cliente

Ogni azienda può trarre vantaggio dall’utilizzo dei servizi offerti dal Broker. I principali possono essere riassunti in:

  • RISPARMIO sui prezzi e costi
  • Entrare a far parte del CONSORZIO VIRTUALE DI ACQUISTO UNITEC.
  • Definizione di Consorzio Virtuale di Acquisto

Unitec nel corso di 13 anni di attività ha consolidato un rapporto di fornitura con grandi aziende come Fiat, Comau, Teksid, Iveco, etc…
Centralizzando i fabbisogni dei diversi clienti e settori merceologici, (acquista per le suddette aziende materiali tecnici per la manutenzione o costruzione degli impianti di produzione), ottiene una posizione favorevole nel rapporto commerciale con i fornitori.
Le aziende fornitrici, riconoscendo il potenziale di acquisto di Unitec (pari alla somma dei potenziali di tutti i suoi clienti), gli concedono prezzi e condizioni particolarmente favorevoli.
I fornitori sono consapevoli che Unitec è in grado di aggregare sempre più domanda (effetto volano del consorzio virtuale d’acquisto) ed i clienti sono certi che nel tempo, i prezzi si miglioreranno sempre di più.

Il servizio offerto, non comporta nessun rischio per il cliente.
Facendo parte di questo consorzio può aggregare anche la sua richiesta a quella di altre grandi aziende per spuntare a livello internazionale il prezzo più basso possibile.

Tutto questo gratuitamente

Acquistando direttamente alle fonti internazionali, il Broker, è in grado di garantire una reperibilità certa del materiale richiesto e una drastica riduzione nei tempi di consegna.
Nel caso in cui fosse necessaria una consegna urgente per ripristinare il funzionamento di un’impianto, Unitec è in grado di rintracciare i ricambi richiesti anche presso la rete distributiva internazionale e addirittura presso i propri clienti.
Il termine di consegna spesso è molto più importante del prezzo.

Avere un unico interlocutore per acquistare n prodotti di n case costruttrici. Avere un unico interlocutore al quale chiedere la fornitura dei componenti più disparati senza dover perdere tempo.
Il concentrare le attività significa ridurre il numero di “pratiche” e significa ridurre in modo drastico i relativi costi. A tale proposito basti solo pensare alla riduzione di costri telefonici, meno telefax, meno solleciti e alla riduzione dei costi amministrativi e contabili meno fatture in ingresso meno pagamenti da effettuare.
Il cliente può inviare al Broker una lista di componenti di diverse marche e ricevere una sola offerta invece di n offerte da fornitori diversi, una sola consegna, una sola fattura.

Il prefinanziamento degli acquisti è uno dei aspetti a maggiore valore aggiunto dei servizi Unitec di cui il cliente beneficia.
Unitec è in grado di prefinanziare gli acquisti dei suoi clienti riuscendo a conglobare più forniture in un’unica fattura e il cliente non deve curarsi di cambi valute, anticipi etc. perché è Unitec che lo fa per lui.

Il Broker dà supporto alle seguenti entità:

  • Acquisti
  • Approvvigionamenti (Procure)
  • Produzione / Fabbricazione
  • Vendite (a complemento)

Il Broker si rivolge ai responsabili Acquisti o i resp. Della Manutenzione. Tutte le figure interne all’azienda che si occupano di acquisti tecnici per la manutenzione.

Nell’ambito del procurement il Broker diventa una funzione. L’approvvigionamento è una fase successiva all’acquisto, quando il cliente ha stabilito già il prezzo di acquisto del prodotto e delega al broker di acquistare per lui. Si tratta di outsourcing degli approvvigionamenti.

Per molte aziende nel settore dell’ Automotive i componenti tecnici diventano strategici. Possono utilizzare il Broker per acquistare dei componenti che non sono reperibili sul mercato o per confrontare i prezzi dei loro fornitori.

Si tratta di aziende che hanno intenzione di ampliare la loro offerta, offrire ai propri clienti anche prodotti della concorrenza. Il servizio è rivolto prevalentemente ai Rivenditori o Grossisti.

Per capire l’investimento in risorse che deve sostenere un azienda nell’acquistare prodotti o componenti che non fanno parte del core business, possiamo prendere come esempio la legge empirica di un noto economista Italiano Vilfredo Pareto, che ci consente di evidenziare gli elementi principali per determinare lo spreco di risorse in una azienda nel gestire 80% dei fornitori per acquistare il 20% di merce in valore.

pareto

Interpretando la legge di Pareto, si può concludere che:
Ogni azienda acquista l’80% in valore delle merci di cui necessita, utilizzando solo il 20% del suo parco fornitori, mentre presso il restante 80% si approvvigiona solo del 20% in valore delle merci.
La gestione di questo ultimo 20% in valore genera però la maggior parte dei processi gestionali (l’80%) e quindi assorbe in modo direttamente proporzionale la maggior parte delle risorse aziendali.
Poter dare in gestione questi processi ad un fornitore esterno rappresenta per l’azienda un grande vantaggio in termini di risparmio, strutture, mezzi e costi.

Una Soluzione a Costo Zero

Affidandosi ad un Broker l’azienda avrà una riduzione drastica dei fornitori grazie al concetto della Fornitura Integrata ed Inoltre una riduzione dei prezzi di acquisto, perché il Broker acquista direttamente alla fonte.

zero cost words on digital touch screen, business conceptCampi di applicazione del Brokeraggio:

  • Fornitura Integrata
  • Riduzione Fornitori
  • Supporto Amministrativo e riduzioni fatturazione.
  • Supply Chain Management per la produzione.
  • Acquisti Internazionali.
  • Gestione commesse e relativi approvvigionamenti.
  • Coordinamento degli approvvigionamenti come supporto ai subfornitori.
  • Coordinamento degli approvvigionamenti come supporto agli enti di manutenzione.
  • Supporto approvvigionamento laboratori